[Testo] Rapstar (Clementino ft. Fabri Fibra) – Maltempo

[RIT. FABRI FIBRA]
Aspetto da tempo ma il tempo non aspetta
è passato così tanto che ho cambiato aspetto.
Ci credo fino in fondo
lo diffondo
che anche se mi ammazzi ritorna il mio spettro.
Aspetto da tempo ma il tempo non aspetta
è passato così tanto che ho cambiato aspetto.
Ci credo fino in fondo
lo diffondo
che anche se mi ammazzi ritorna il mio spettro.

[CLEMENTINO]
Vivo in provincia di Napoli fratmo
mò che ti serve?
Nato senza villa e maggiordomo che ti serve
basta una scintilla e poi mi fumo le riserve
sfascia la pupilla se consumo le conserve.
Alla faccia di chi si agita e ci vuole male
ma pure il mostro finale ce lo può strofinare.
Fratellì, Clementì, Fabri Fì
bring the game, Dj Nais, Nevermind, Kurt Cobain.
Che problemi hai?
Pausa e se mi dai nausea
risorgo sopraffatto come Amy Winehouse.
Alterazioni genetiche peggio dei Soprano
la testa nel pilastro Tempi Duri questo è il piano.
Il team dei bastardoni che ti ha già mortificato
ogni significato è stato decodificato.
Da Senigallia a Nola andando a capo in barca a vela
guidando con cautela come Capossela
Frena!

[RIT. FABRI FIBRA]
Aspetto da tempo ma il tempo non aspetta
è passato così tanto che ho cambiato aspetto.
Ci credo fino in fondo
lo diffondo
che anche se mi ammazzi ritorna il mio spettro.
Aspetto da tempo ma il tempo non aspetta
è passato così tanto che ho cambiato aspetto.
Ci credo fino in fondo
lo diffondo
che anche se mi ammazzi ritorna il mio spettro.

[FABRI FIBRA]
Vivo a Milano tanti auguri
rap italiano Tempi Duri.
Aperitivo Vermentino
operativo con Clementino.
In radio non ci passiamo come in un tubo.
la scena è la bottiglia
stappo Tuborg.
Fortuna che viene e che va come un’attrice
come al circo facciamo i numeri.
Calcolatrice rap macchina da rima Fibra feedback, brrr
Sette su sette il telefono, trrr.
La mano trema
collasso
la passo
lei fuma e dice “wow” come il disco dei Verdena.
Non posso fare a meno di te
dipende a chi lo dite.
Dò un giro di vite alle vostre rime malconce
fumo once
Lola Ponce.
Ho una concezione mia della parola rap.

[RIT. FABRI FIBRA]
Aspetto da tempo ma il tempo non aspetta
è passato così tanto che ho cambiato aspetto.
Ci credo fino in fondo
lo diffondo
che anche se mi ammazzi ritorna il mio spettro.
Aspetto da tempo ma il tempo non aspetta
è passato così tanto che ho cambiato aspetto.
Ci credo fino in fondo
lo diffondo
che anche se mi ammazzi ritorna il mio spettro.

[Testo] Rapstar (Clementino ft. Fabri Fibra) – Maltempo ultima modifica: 2012-01-25T16:36:00+01:00 mondodelrap

Commenta con Facebook

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi