[Spiegazione Testo – Video] Salmo – 1984

Salmo è tornato e ha sicuramente rispettato le attese. Il primo singolo estratto dal suo nuovo album “Hellvisback” è “1984”, un pezzo autobiografico che racconta la storia del rapper sardo dagli inizi fino ad ora. Il brano è scritto, prodotto e interpretato dallo stesso Salmo con il prezioso contributo della chitarra di Marco Azara.


Il video è girato dal team “YouNuts”, autore già di altri montaggi nella scena rap. Il brano è una vera e propria bomba, d’altronde il rapper di Olbia ci ha ormai abituato a delle vere e proprie chicche ogni volta che esce con qualche nuovo pezzo. Il tema è chiaramente autobiografico come si deduce dal titolo della canzone: “1984” è infatti l’anno di nascita di Salmo. Nell’intro Salmo dice di esser venuto al mondo d’estate (29 giugno) e il testo è pieno di riferimenti alla sua storia e a quello che è successo nel 1984: è l’anno della morte di Berlinguer, dell’arrivo di Maradona al Napoli, dell’opera di George Orwell, della politica craxiana, dell’esplosione del Crystal Ball, dei primi film sui mostri ecc. È anche l’anno del furgone (Volkswagen ’84) con il quale il rapper partì da Olbia per arrivare a Londra, insieme al suo gruppo (gli “Skasico”). Parla anche del suo primo disco, “The Island Chainsaw Massacre”, che ha fatto la storia dell’hip hop italiano dopo il collettivo “Sangue Misto”. Non poteva mancare un riferimento alla sua crew, la Machete, che nel 2012 compone il primo mixtape. Nel ritornello Salmo fa lo spelling del suo nome come nel suo grande successo “S.A.L.M.O.”. Un altro riferimento ad un suo vecchio successo è quando all’inizio della canzone il rapper dice “Dio mi parla nel sonno”, frase usata anche nel ritornello di “Russell Crowe”. Musicalmente parlando si tratta di un’evoluzione per Salmo, che appare sempre più maturo nello stile di quanto già non lo fosse. In alcune scene c’è un ritorno al passato e si vede Salmo con la sua caratteristica maschera. Un ritorno col botto per il rapper sardo, in attesa dell’uscita del nuovo album prevista per il 5 febbraio, possiamo dire che le aspettative sono ottime. Sarà difficile superare il successo di “Midnite”? Con questo brano Salmo ha fatto intendere proprio il contrario. È tornato nel migliore dei modi l’artista pioniere dell’hip hop 2.0.
maxresdefault

[Spiegazione Testo – Video] Salmo – 1984 ultima modifica: 2015-12-19T11:05:44+01:00 Federico Poeta

Commenta con Facebook

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi